February 21st, 2006 at 5:39
Posted by Mattia in diario indiano

Sonia Gandhi

Chi e’ la bella ragazza nella foto? Alcuni indizi.. e’ 100% italiana.. in India tutti (ma proprio tutti) la conoscono e la amano.. e’ un importante figura politica..
..Niente?? credo che la stragrande maggioranza degli italiani non ne abbia mai sentito parlare. Io prima di partire per l’India non ne sapevo niente ma credo che sia vergognoso il nostro isolamento dalle notizie di attualita’ riguardanti il continente asiatico. Voglio dire.. conosciamo solamente i fatti che avvengono in Europa e Usa.
Ad ogni modo.. la donna in questione e’ nientepopodimenoche Sonia Gandhi, moglie del precedente primo ministro indiano, leader del partito di maggioranza (Congress), ed in assoluto la donna piu’ amata, rispettata e osannata di tutta l’India.. e -ribadisco- e’ italiana!! Ok ok ho cercato di fregarvi.. questa e’ una foto piu’ recente. Devo dire che ha messo su qualche annetto ma e’ ancora una donna molto attraente.
Agli inizi, quando facevo conoscenza di qualche persona nuova molti mi dicevano “ahh italy.. Sonia Gandhi!” ed io mi chiedevo chi fosse, ma non ci e’ voluto molto per capire che si trattava in assoluto della donna piu’ amata di tutta l’India. Non sto esagerando. Quando e’ arrivata in Tamil Nadu mi hanno detto che c’era piu’ gente per lei che per il primo ministro Manmohan Singh. E non ho ancora trovato nessuno a cui non piaccia, e non e’ che non lo dicono solo per farmi un piacere.. il fatto e’ che la percepiscono davvero come una “mamma” amorevole.
Ma da dove salta fuori sta Sonia Gandhi? vi riassumo la storia, per chi non sa l’inglese o non ha pazienza di leggersi la biografia sul sito.
Sonia Maino nasce a Ovassanio (vicino a Torino) nel ’46, studia a Cambridge dove si innamora di Rajiv Gandhi, figlio della famosa Indira “Ironlady” Gandhi (primo ministro). All’eta’ di 22 anni si sposa con Rajiv e si sposta in India. Nell’84 Indira viene assassinata ed il figlio diventa a sua volta primo ministro. Nello stesso anno Sonia diventa cittadino indiano a tutti gli effetti. Nel 1991 anche Rajiv viene assassinato e a Sonia viene offerto il ruolo di leader del partito su un piatto d’argento. Sonia rifiuta e riappare in pubblico dopo 6 anni di vita ritirata.
Il 28 maggio 2005 (2 mesi dopo il mio sbarco in India! vorrei proprio sapere se i telegiornali ne hanno parlato in Italia) Sonia diventa presidente del Congress e agli occhi di tutti appare come una donna forte, capace, coraggiosa per essere riuscita a superare la tragedia della morte del marito e della suocera (si lo so.. in Italia la morte della suocera e’ qualcosa di auspicabile.. ma qui e’ diverso) .

E questo e’ tutto! Dopo circa due mesi di assenza spero di avere stimolato la vostra curiosita’! alla prossima


11 Responses to “Sonia”

  1. 1
    Mattia Said: @7:01 

    Ok. Google mi ha fregato! Con mio gran disappunto la ragazza nella foto non e’ Sonia Gandhi bensi’ l’attrice Reese Witherspoon, in un’immagine presa dal film “Fear”. Che delusione! Io pero’ voglio continuare a credere che da giovane Sonia sia stata esattamente cosi’.

  2. 2
    z4mpa Said: @8:59 

    Ne avevo già sentito parlare! Non conoscevo, però, tutta la storia, e che fosse così amata…
    D’altronde, tanto per capirsi, in Italia TV e giornali parlano per lo più di aviaria, che forse contagerà più persone addirittura della SARS, o al limite di qualche cane o gatto salvato da annegamento negli Stati Uniti. Non c’è tempo per le notizie dal “resto del mondo”, e tanto meno per parlare degli italiani all’estero, famosi o meno…

  3. 3
    Steven(Chi-Yuan) Said: @6:36 

    Hey Mattia,
    maybe u huys can eat beef steak as much as u can??but no more chicken biriyani!

    is it that serious?i just chatted with Adelin,she said ppl don’t feel tense there??

    take care man!

    Taiwan is the safest place now!come,i can host u!

  4. 4
    vnode Said: @4:21 

    Interessante, in italia, confermo, non se ne e’ parlato. In compenso conosco tutti i caratteri dei componenti della casa del grande fratello, so cucinare un pranzetto colorato in 15 minuti con 5 euro di spesa mentre canto ymca (versione equivoca) in tedesco, so rispondere correttamente a tutte le domande dei telequiz di questo mondo (qi

  5. 5
    vnode Said: @17:35 

    ciao mattia, mosilla mi ha tagliato via 3/4 del post precedente… evvabbe’ chi si ricorda + cosa ho scritto alle 4 di ierilatro notte, sicuramente cose cattive e brucianti. 🙂 tanti salutoni e continua cosi!

  6. 6
    Pierantonio Said: @18:34 

    Sonia Maino Gandhi , come attesta il suo certificato di nascita, non è nata ad Orbassano (Torino) ma a Lusiana sull’ Altopiano di Asiago, in provincia di Vicenza. Si trasferì ad Orbassano a cinque anni.

  7. 7
    sonia.v. Said: @14:07 

    questa faccia già l’ho vista ma nn mi sembra sia italiana…credo sia un’ attrice..

  8. 8
    Marianna Said: @15:03 

    Si in Italia si è tanto parlato della elezione di Sonia Gandhi……………..e sono molto contenta che qualcuno della famiglia gandhi sia ancora vivo…..in bocca al lupo sonia…io adoro l’India e sarà oggetto della mia tesina alla maturità…..:D

  9. 9
    Mattia Said: @17:25 

    Infatti e’ Reese Witherspoon 🙂

  10. 10
    Anonymous Said: @10:21 

    i love my india -sunita-

  11. 11
    bruno Said: @15:55 

    Come dice bene Pierantonio, Sonia è nata a Lusiana (VI) e non ad Orbassano, dove invece è emigrata con la famiglia quando aveva una decina d’anni.
    Per sapere tutto di questa donna di cui io conosco bene la mamma e alcuni zii, basta leggere “Il Sari Rosso” di Javier Moro. Il libro contiene qualche errore, ma è molto interessante ed è intessuto come un romanzo, mentre invece quello che racconta è la vera storia di questa donna che è considerata una delle più potenti della terra. In effetti, essendo a capo del partito del Congresso che ha vinto le ultime due elezioni lei potrebbe essere il Primo Ministro dell’India, mentre invece ha chiesto ed ottenuto che al suo posto venga nominato M. Singh.
    L’India è il paese dove vive la maggior parte dei poveri del mondo e, negli ultimi decenni, a combattere questa piaga in modo determinante vi sono state due donne europee: Madre Teresa di Calcutta e Sonia Maino Gandhi. Ecco perché sono entrambe molto amate.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a comment